Qui con voi mi trovo bene: è proprio la mia vita stare con voi

Valdocco Oggi

Un sogno che continua

Singoli

Vieni a vivere la riconoscenza di Don Bosco alla Madre del Signore per i tanti “aiuti” ricevuti. Valdocco è sia un viaggio interiore sia nella missione salesiana.

Famiglie

 Venite a vivere l’esperienza della “Betlemme salesiana”, dove in un clima di famiglia si può toccare l’amore ai giovani fino alla temerarietà per salvarli.

Parrocchie

Venite a vivere le tappe principali della storia dell’oratorio di San Giovanni Bosco. Valdocco è un crocevia di storie e cammini di molti uomini e donne di Dio.

Scuole e gruppi

Venite a vivere il cortile dove si è realizzato quel sogno dei nove anni che si è diffuso nel mondo. Valdocco è l’origine del sistema preventivo di Don Bosco.

La Basilica

Maria, Aiuto dei Cristiani

Il Santuario di Maria Ausiliatrice è nato dal coraggio di Don Bosco e dalla sua grande devozione alla Madonna.
È il cuore dell’opera salesiana. È il luogo della maturità educativa e spirituale del santo dei giovani. Contiene i corpi di Don Bosco, di Santa Maria Domenica Mazzarello, co-fondatrice con Don Bosco delle Figlie di Maria Ausilialtrice, di San Domenico Savio, e dei beati salesiani.

Fu un’impresa segnata da avvenimenti straordinari e da difficoltà enormi: Don Bosco non si stancava di ripetere che era la Madonna che voleva la chiesa e Lei stessa, dopo avergli indicato persino il luogo dove doveva sorgere, gli avrebbe anche fatto trovare i mezzi necessari.

La Storia

La “Terra Santa” salesiana

Qui a Valdocco Don Bosco inizia a trasformare “dei lupi in agnelli”. Un progetto che trova la sua dimora prima in “Casa Pinardi”, poi in tutto il mondo. I lupi, dopo esser diventati agnelli, si trasformano in “pastori”: alcuni dei suoi primi ragazzi diventano salesiani. Da Valdocco l’ideale educativo di Don Bosco si trasforma in santità apostolica. È il cuore dell’opera salesiana: dall’umile tettoia di Casa Pinardi all’edificazione della Basilica nel luogo indicato dalla Madonna. Oltre a Don Bosco, vengono qui ricordati in special modo Domenico Savio, Michele Rua, Maria Domenica Mazzarello, i benefattori e collaboratori dell’opera salesiana delle origini.

© Copyright - Salesiani di Don Bosco - Circoscrizione "Maria Ausiliatrice" Piemonte e Valle d’Aosta - C.F. 97554240016 - Via Maria Ausiliatrice, 32 - 10152 TORINO - Informazioni 011 52 24 822 | Cookie Policy |   Privacy Policy | DPO